Cookie Consent by Free Privacy Policy website

lunedì, 13. febbraio 2017

Astrofisico altoatesino vincitore di un concorso internazionale

Viene dall’Alto Adige il vincitore del concorso internazionale „A week in the US“ messo in palio dalla „International Planetarium Society“. L’astrofisico Dr. David Gruber, del Planetarium Alto Adige in Val d’Ega, ha convinto la giuria con le sue lezioni astronomiche, che presenterà ad agosto presso il planetario di Casper, nel Wyoming.

La „International Planetarium Society“, ovvero la „società internazionale dei planetari“, ha recentemente annunciato i vincitori del primo concorso internazionale „Una settimana negli Stati Uniti“, che è stato messo in palio per dipendenti presso planetari di tutto il mondo. Obiettivo del concorso è stato lo sviluppo di lezioni astronomiche innovative per studenti, insegnanti e pubblico.

Uno dei vincitori è David Gruber, astrofisico presso il Planetarium Alto Adige a S. Valentino in Campo, che nell'Agosto 2017 - proprio durante l’eclissi solare totale - trascorrerà una settimana a Casper, nel Wyoming.

Nel planetario di Casper, che viene frequentato da circa 13.000 studenti dalle scuole materne fino alle superiori, il Dr. Gruber presenterà a studenti ed insegnanti le sue lezioni astronomiche sul tema "Le lune del nostro sistema solare" e terrà una conferenza pubblica che parlerà dell’astronomia nei Simpsons.

"L'astronomia è un argomento così affascinante che la troviamo in altri settori della nostra vita quotidiana. Così, alcuni episodi della serie televisiva di maggior successo di tutti i tempi - „I Simpsons“ - parlano anche dell’astronomia.“ Gruber ha trovato ispirazione nel libro di Simon Singh „La formula segreta dei Simpsons“.

La „International Planetarium Society“ ha 700 membri provenienti da 35 paesi in tutto il mondo e rappresenta scuole, università, musei e istituzioni pubbliche, tra cui planetari fissi e mobili. L'obiettivo principale della società è quello di promuovere lo scambio di idee ed esperienze tra i suoi membri attraverso convegni, pubblicazioni e networking.

PDF da scaricare:

PDF da scaricare: