Cookie Consent by Free Privacy Policy website

sabato, 21. agosto 2021

SoniCosmos ovvero come ascoltare il respiro del cosmo

Il Planetarium Alto Adige sta organizzando per sabato 21 agosto con inizio alle ore 21:00 un evento in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Astrofisica INAF intitolato SoniCosmos. Si tratta di uno spettacolo sonoro di divulgazione scientifica, nato dalla collaborazione dell’INAF con un gruppo di artisti del suono. Il team ha lavorato oltre un anno per trasformare i dati cosmologici raccolti dal Very Large Telescope sulle Ande cilene e confluiti poi in un grande catalogo chiamato zCOSMOS. L’obiettivo principale è stato quello di tradurre questi dati scientifici in suoni, processo che in gergo viene detto sonificazione.

Grazie all’udito avrete la possibilità di viaggiare nel tempo e nello spazio, di scoprire come le galassie si siano evolute nel corso dei miliardi di anni e di come queste si comportino diversamente l’una dall’altra.
 
SoniCosmos è un evento rivolto a chiunque desideri avvicinarsi al mondo dell’astronomia in modo nuovo, e al contempo voglia vivere un’esperienza artistica unica e particolare. Inoltre, è uno spettacolo adatto sia a neofiti e curiosi, sia a esperti e cultori, grazie al tono divulgativo e ai diversi livelli di lettura dei dati cosmologici usati per lo spettacolo.
 
Grazie ad una narrazione di tipo divulgativo, ma al contempo completa di dettagli, e grazie alla natura multisensoriale di SoniCosmos, è possibile la fruizione di complessi dati scientifici da parte di un vasto pubblico, anche a persone con disturbi sistematici dell’apprendimento o con diversa abilità, in particolare viene reso possibile a non vedenti o ipovedenti di fruire di informazioni solitamente comunicate solo attraverso immagini.

Potete prenotare i posti cliccando a questo link.

Crediti immagini: INAF, ESO/S. Brunier.